I libri più venduti del 2015

Il 2015 si è appena concluso e siamo già proiettati verso le nostre prossime pubblicazioni, ma prima di annunciarvi le novità per questo 2016, abbiamo deciso di fare un bilancio dell’anno appena trascorso e di rendervi partecipi dei nostri piccoli traguardi che hanno reso il 2015 un anno pieno di soddisfazioni.

Ecco per voi una piccola classifica dei libri più venduti del 2015.

Manhattan Beach, Raquel Villaamil

Al primo posto troviamo la commedia romantica Manhattan Beach (Manhattan Beach #1) di Raquel Villaamil. Un romanzo originale, romantico e spumeggiante di cui è stato appena pubblicato il seguito e che sta riscuotendo un grande successo tra i nostri lettori.

 

Non chiamarmi principessa, Connie Jett

Secondo posto per un’altra commedia romantica: Non chiamarmi principessa della nostra Connie Jett, un romanzo che parla di rinascita, di crescita e di nuove possibilità, con un tocco di brio e di romanticismo.

 

Tre Minuti solo per Me, Antonella Senese

Al terzo posto Tre minuti solo per me (Tre minuti di me series #2) di Antonella Senese, secondo capitolo della serie di genere new adult ambientata nel mondo della musica in cui i protagonisti cercano la loro strada tra rinunce, scelte sbagliate, sogni e voglia di ricominciare.

 

Molto di più, Lane Hayes

Quarto posto più che meritato per il romance MM Molto di più di Lane Hayes, una storia che parla di sentimenti, della scoperta di sé e di nuove aspettative.

 

Nothing Serious, Jay Northcote

Al quinto posto della nostra Top Five abbiamo Nothing Serious di Jay Northcote, altro romance MM di grande successo in cui la paura di lasciarsi andare all’amore metterà a dura prova i nostri due protagonisti.

 

Siamo molto felici dei risultati raggiunti e siamo pronti per iniziare questo nuovo anno con la stessa passione, la stessa determinazione e con tanta voglia di regalare ai lettori nuove avventure e nuove storie tutte da scoprire.

Grazie a tutti voi che ci seguite con affetto.

Vi auguriamo uno splendido nuovo anno!

Read More
  1. Davide Rispondi

    Complimenti! :-) E’ davvero bello percepire questo vostro entusiasmo!

Leave a Reply

*